Chanel LE VOLUME DE CHANEL MASCARA VOLUME E CURVATURA

Sarò sincera e dirò subito che i mascara di Chanel non sono mai piaciuti molto, non mi sono mai trovata, quindi ho voluto provare il campioncino che offriva Elle, poiché in giro se ne dicevano meraviglie.

Photobucket

Esteticamente mi è piaciuto molto, confezione semplice, liscia, facile da impugnare, elegante

Photobucket

Lo spazzolino è molto fitto, ma permette di agganciare perfettamente tutte le ciglia già dal primo passaggio e il mascara non è né troppo liquido, né troppo denso, così da asciugarsi in fretta,

Photobucket

Il risultato infine è spettacolare, le ciglia sono lunghe, folte e curve, sembrano quasi finte, ma senza quell’effetto drammatico che spesso hanno le ciglia finte.

Finalmente un mascara di Chanel mi ha convinta: sarà il prossimo che acquisterò sicuramente!

Photobucket

Guerlain Mascara Cils d’Enfer

Arriva la primavera ed è ora di cambiare il mascara comprato a Natale, che è ormai secco!
Ho girato un po’ tra le varie novità e alla fine ho deciso per il Mascara Cils d’Enfer di Guerlain.

Photobucket

La pubblicità promette ciglia più lunghe, più folte e incurvate e devo dire che tutte le promesse sono state mantenute.
Molto bello anche il packaging essenziale e satinato.

Photobucket

Quello che mi ha convinta a procedere all’acquisto (oltre al fatto che non avevo mai avuto un mascara profumato!) è stato lo spazzolino sottile, molto pratico da usare su tutto l’arco delle ciglia, anche per sovrapporre più strati.
Alla fine sono molto soddisfatta dell’acquisto, anche perché l’effetto del mascara dura tutto il giorno (12-14 ore), senza seccarsi o fare grumi.

Photobucket

Dior Diorshow Black Out Mascara

Desiderosa di un nuovo mascara qualche settimana fa ho ceduto alle lusinghe di Diorshow Black Out di Dior, conquistata dallo splendido nero iper-pigmentato e iper-resistente!
Non voglio dire che sono delusa dell’acquisto, perché il mascara è davvero spettacolare, ma lo spazzolino è scomodissimo!

Photobucket

Il problema è che con spazzolini così grandi si fa fatica a lavorare e si rischiano sbavare, oltre che a trovarsi parecchi grumi.
Alla fine ho salvato lo spazzolino di un mascara secco che stavo per buttare, però doverlo pulire ogni volta che ci si mette il mascara non è per nulla entusiasmante…
D’ora in poi starò più attenta alle dimensioni degli spazzolini!

Photobucket

IL CIGLIA FINTE LOOK PIUMA Mascara by Maybelline

Sarò sincera, si da ragazzina, quando il mascara me lo comprava mia mamma, ho sempre utilizato i mascara delle grandi marche (Clinique, Estee Lauder, Chanel, ecc…), poiché ai tempi, erano gli anni 80′, il make up della grande distrubuzione, spesso non era di grande qualità.
Negli ultimi anni invece sembra aver recuperato punti, soprattutto la Maybelline di cui, negli ultimi mesi, ho acquistato diversi prodotti che mi hanno lasciato sempre soddisfatta.
Qualche mese fa ho acquistato questo mascara: Il Ciglia Finte, Look Piuma, con cui mi sono trovata molto bene.
Incurva, infoltisce, è leggero, tiene tutto il giorno, se proprio devo trovargli un difetto, la punta di nero non è così intensa come quella dei mascara di Dior (in assoluto il miglior nero in circolazione!).

Photobucket

Questa è la foto pubblicitaria, ma nella realtà lo spazolino è tutto nero 🙂

Photobucket

Chanel mascara Inimitable Intense (sample)

Questo week end ho deciso di provare il campione di mascara Inimitable Intense di Chanel che mi era stato dato in profumeria la scorsa settimana.
Il campione è ovviamente di colore nero.
La pubblicità sulla confezione promette molto: volume, lunghezza curvatura e separazione!

Photobucket

Veniamo a quello che mantiene.
Come potete vedere dalla fotografia lo spazzolino di silicone ha una forma conica che sicuramente gli permette di arrivare a catturare anche le ciglia più corte e sottili.
Premettendo che, secondo me, nessuno spazolino di silicone può ottenere grandi risultati da punto di vista del volume (compreso questo), per il resto l’effetto ottenuto è strepitoso. Le ciglia sono subito più lunghe e curve e senza il residuo di spiacevoli grumi.
L’occhio sembra più grande per effetto della curvatura e il punto di nero è bello intenso, in modo tale che le ciglia restano in primo piano sia con un trucco nude che con uno più sofisticato.

Photobucket

Lancome: Hypnose Star mascara

Ho comprato questo nuovo mascara di Lancome poiché mi ero trovata molto bene con il Doll Eyes e questo mi sembrava una variazione sul tema.
Il mascara è buono, lo scovolino doppio uso funziona, però la gestione è un po’ complessa, per ottenere lo stesso effetto su entrambi gli occhi bisogna fare attenzione, se no uno risulta con le ciglia più folte e l’altro più incurvate, ma meno folte.
Dovendo scegliere riacquisterei il Doll Eyes che era pratico e veloce.

Photobucket