Smalto Diorific Diva 901 Grand Bal Dior Natale 2012

Subito dopo Natale, approfittanto di un buono sconto, mi sono regalata un altro degli smalti della collezione Gran Bal di Dior: Diorific 901 Diva

Photobucket

Mentre il primo smalto che avevo preso era quello dorato, stavolta ho puntato sul nero, un bellissimo nero con pagliuzze dorate, molto lucido ed elegante, praticamente una lacca.

Photobucket

Annunci

Essence: smalti e correttore 3 in 1

Non avevo mai provato i prodotti della Essence, ma continuavo a sentirne parlare, quindi ho investito 8 euro in tre smalti e una palette di correttori.

Photobucket

Il correttore non è male, anche se ha una durata abbastanza breve, ma non mi aspettavo troppo.

Photobucket

Dei tre smalti due appartengono alla linea “colour & go”, mentre il terzo fa parte della collezione Fantasia, da poco uscita ed è un bel rosa corallo con riflessi verde acqua dal nome abbastanza suggestivo: Take a Ride on Pegasus.

Photobucket

Molto carino una volta asciutto

Photobucket

Gli altri due smalti hanno colori molto brillanti e metallizzati, il primo è un verde scarabeo, mentre l’altro è un grigio perla con un riflesso violetto.
Tutti e tre hanno una durata media di un paio di giorni.

Photobucket

Dior Cherie Bow primavera 2013

Uscita nei negozi la collezione Cherie Bow di Dior ho cominciato a zampettarci intorno indecisa su cosa fare, alla fine ho preso due rossetti e il Twin Set Eyeshadow. Tutto il resto era bello, però è il secondo anno che la primavera è tutta rosa e verdina e bianca e quindi avevo ancora altri prodotti dello scorso anno da finire.
I rossetti sono:
Rouge Dior Nude 663 Guipure un rosa molto carico e Dior Addict lipstick 687 Espiegle un rosa decisamente confetto.

Photobucket

Must della collezione sono gli ombretti Twin Set da una parte matita cremosa dall’altra polvere scintillante, molto pratici e veloci e l’effetto può essere modulato per uno smokey più o meno calcato.

Photobucket

Lush confezione regalo Salirò

Passavo da Lush e mi è rimasta questa confezione appesa alle dita… non ho idea di come sia successo!!!!

Photobucket

La scatola contiene:
130g ATOLLO 13 Gel doccia esfoliante
70g OCEAN SALT Esfoliante viso corpo
100g WHOOSH Gel doccia
100g DIRTY Gel Doccia
100g HAPPY HIPPY Gel doccia
100gr CONOSCI LA TERRA DOVE I LIMONI PROFUMANO Sapone

Photobucket

Ovviamente visto che parliamo di Lush oltre al fatto che i prodotti sono naturali e non testati sugli animali, anche le confezioni sono totalmente ecosostenibili, infatti tutti quei bellissimi fiocchi colorati che sembrano polistirolo, in verità sono derivati dai cereali (ma non si posso mangiare!) e totalmente biodegradabili.
Ho provato a metterne uno in un bicchiere d’acqua e si è dissolto 🙂

Dei prodotti contenuti nella confezione conoscevo già Atollo 13 e Ocean Salt, che uso abbastanza regolarmente, sopratutto d’estate.
Il sapone profumato, nonostante l’aspetto, ha un buonissimo odore.
Whoosh e Happy Hippy hanno un buonissimo profumo di agrumi, mentre Dirty ha una profumazione troppo maschile.
In generale questa confezione mi ha soddisfatto moltissimo 🙂

PRINTEMPS PRECIEUX DE CHANEL

Non mi faccio sentire da un po’ causa lavoro/salute e ho anche un sacco di prodotti arretrati da recensire, ma gli acquisti di oggi sono passati davanti a tutti 🙂

Photobucket

Giusto stamattina ho trovato in profumeria la nuova collezione di Chanel per la primavera Printemps Precieux de Chanel!

Photobucket

La collezzione è bellissima, ma punta su colori che amo molto e che quindi avevo già in declinazioni simili, perciò ho preso qualcosa che non avevo: la matita occhi rosa chiaro (Beryl) e l’illuminante color beige-pesca-dorato.

Photobucket

L’illuminante ha questa bellissima confezione che vedete e che secondo me può essere riutilizzata come astuccio per trasportare il make up e i pennellini nei viaggi brevi o in borsetta per i ritocchi.

Photobucket

Inoltre l’applicatore ha la forma di un pennello, ma è tutto di spugna.

Photobucket

Photobucket

Ed eccolo l’illuminante, mi spiacerà quando avrò consumato tutti i disegni perché sono bellissimi!

Photobucket

Photobucket

2012 in review

WordPress mi ha mandato le statistiche di questo primo anno, sono state interessanti e incoraggianti, visto che il blog incrementa sempre di più le visite di mese in mese.
Speriamo di migliorare anche nel 2013.
Buon Anno a tutti!

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2012 per questo blog.

Ecco un estratto:

600 people reached the top of Mt. Everest in 2012. This blog got about 5.000 views in 2012. If every person who reached the top of Mt. Everest viewed this blog, it would have taken 8 years to get that many views.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.