Tag: The Ultimate Autumn Challenge (Week 3: I miei smalti autunnali)

Dopo aver saltato a pie’ pari la settimana 2 (i colori dell’autunno), presa nel vortice degli impegni lavorativi, ho deciso di buttarmi subito sulla terza settimana prima che mi sfugga!

#TheUltimateAutumnChallenge

Cominciamo con tutti gli smalti che mi accompagneranno fino a primavera!

 photo lrmTheUltimateAutumnChallengesmalti_zpsa4147057.jpg

Per l’autunno prediligo i rossi e i rosa carichi, come quelli delle Vernis in Love di Lancome.

 photo vernisinlove1lrmTheUltimateAutumnChallenge_zpsfeda22d4.jpg

In alternativa i Velvet Matt di Pupa, che hanno un colore cosi pieno e denso che ne basta una sola passata!

 photo pupasmaltimatt_zpse31695ef.jpg

Last but not Least: Chanel.

La Vernis Coup de Coeur, della scorsa collezione ha un bel colore ciliegia carico.

 photo chanelleverniscoupdecoeurTheUltimateAutumnChallenge_zps31404508.jpg

Annunci

Lancome Ombre Hypnose e Clarins Ombre Minerale

Qualche tempo fa, in un attimo di follia, ho comprato, insieme, l’Ombre Hypnose di Lancome (I202 Erika F) e l’Ombre Minerale di Clarins (11 Silver Green).

Photobucket

Entrambi gli ombretti hanno lo stesso tono di colore, un verde/dorato quasi army, ma consistenze e risultati diversi una volta stesi.

Photobucket

L’ombretto di Lancome ha un finish iridescente, molto glitterato, mentre quello di Clarins è una polvere minerale compatta, dall’effetto levigante, che può essere utilizzata sia asciutta che bagnata.

Photobucket

Sicuramente stesa quella di Lancome è la texture che attira di più l’attenzione, infatti di giorno la stendo sulla palpebra mobile, mentre metto quella più opaca di Clarins sotto l’arcata sopraccigliare per mitigare l’effetto iridescente dell’altra.
L’Ombre Minerale di Clarins è una novita del trucco autunno 2012, sia per il packaging, sia per la texture, che è molto diversa dai vecchi mono di Clarins che forse avevano una scrivenza maggiore, ma anche una pastosità eccessiva che rendeva l’ombretto poco resistente in quanto dopo qualche ora andava a infilarsi tutto nelle pieghette delle palpebre.
Entrambi gli ombretti mi hanno molto soddisfatta.

Photobucket

Lancome: Hypnose Star mascara

Ho comprato questo nuovo mascara di Lancome poiché mi ero trovata molto bene con il Doll Eyes e questo mi sembrava una variazione sul tema.
Il mascara è buono, lo scovolino doppio uso funziona, però la gestione è un po’ complessa, per ottenere lo stesso effetto su entrambi gli occhi bisogna fare attenzione, se no uno risulta con le ciglia più folte e l’altro più incurvate, ma meno folte.
Dovendo scegliere riacquisterei il Doll Eyes che era pratico e veloce.

Photobucket

Lancome Midnight Roses Fall 2012

Ecco la versione arrivata da noi della collezione autunnale di Lancome.

Photobucket

Sei rossetti della linea L’Absolu Nu Mat, Tre rossetti gloss opachi L’Absolu Crème de Mat, quattro smalti Vernis In Love e due eyeliner liquidi. Inoltre, il prodotto star di quest’anno: Blush Highlighter, molto bello, ma troppo simile a Cruel Gardenia di Guerlain che ho comprato questa primavera.
Sinceramente guardando il sito americano dove sono presenti molti più prodotti: palette occhi e guance, eyeliner in gel, matite occhi e mascara per sopraciglia, sono restata un po’ delusa.
Speriamo in qualche sorpresa corposa per Natale.

Lancome Hypnôse Drama

Photobucket

Sinceramente non sono un’estimatrice dell’Hypnôse Drama nella sua versione tradizionale, in quanto, secondo me, non esalta particolarmente le ciglia, mentre come top mascara, come nel caso di questo (colore 014 Strass Black, in edizione limitata), mi trovo benissimo.
Il colore risulta essere una sorta di platino scuro con le pagliuzze argentate.
L’effetto finale è molto bello e resiste inalterato tutto il giorno.

Photobucket