Guerlain Shine Automatique

Avevo voglia di uno rossetto dal colore deciso, ma trasparente, così sono passata in profumeria e ho preso questo rossetto di Guerlain:
Shine Automatique 262 Rose Pompon.
Mi piacciono molto questi rossetti di Guerlain in questa confezione con apertura automatica, perché sono molto comodi sia da usare a casa che per i ritocchi in giro.

Photobucket

Annunci

The Best of Summer

Eccoci all’ultimo giorno d’estate, quindi frugando tra gli scaffali del bagno cercherò di fare una cernita tra i prodotti che, secondo me, sono stati, il meglio di questa estate.

1.Il Profumo: sicuramente Aqua Allegoria Pamplelune di Guerlain: rinfrescante, piacevole e con una profumazione che mette subito di buon umore. Da sempre il mio profumo preferito per il grande caldo.

Photobucket

2. Il Fondotinta: io non ci rinuncio neppure d’estate e questo Fondotinta Compatto Solare Spf 30 di Shiseido è il non plus ultra per il caldo: resiste al sudure e  ha un’alta protezione. Ideato per andare in barca, ma ottimo anche in città.

Photobucket

3. Ombretti: La Boheme Palette di MUFE, per quest’estate i migliori, si usano asciutti o bagnati, hanno colori bellissimi e una resistenza ben oltre le 12 ore.

Photobucket

4. La Cipria: per fissare il fondotinta la HD Powder di MUFE è perfetta, opacizza per diverse ore, è leggera e non colora.

Photobucket

5. Rosetti e Gloss: quest’anno i migliori sono stati sicuramente il Shine Automatique di Guerlain, il Box’O Powder Gloss  Bella Bamba di Benefit e il Lisse Minute Baume Cristal di Clarins

Photobucket

Eccoli stesi, da sinistra: Clarins, Guerlain e Benefit.

Photobucket

6. Il blush: solitamente d’estate finisce in fondo ad un cassetto fino all’autunno, ma questo di Guerlain, Terracotta Blush, liquido è stata un scoperta meravigliosa. Sopra o sotto la cipria sempre perfetto!

Photobucket

Steso diventa quasi invisibile, per un effetto bonne mine molto realistico. E ne basta davvero pochissimo!

Photobucket

Guerlain: Shine Automatique (262/265)

Il mese scorso è uscita la nuova versione del Rouge Automatique di Guerlain: lo Shine Automatique.
Rouge Automatique, un rossetto classico, cremoso, che si differenzia per il packaging vintage era uscito la scorsa estate.

Photobucket

Quest’anno Guerlain ne ha proposta una versione più estiva, in tendenza con la stagione, sempre un rossetto, ma dal colore brillante e trasparente (Shine Automatique, appunto), proponendo dodici colori brillantissimi.
Dopo aver girato per qualche giorno attorno all’espositore mi sono decisa per questi due colori.

Photobucket

Il 262 mi è piaciuto perché è un colore pieno di energia, ideale per il giorno, mentre il 265, più sofisticato si adatta meglio ad essere portato dopo il tramonto.