Kiko Dark Heroine Collection

Rieccomi, ho smaltito un po’ di scadenze lavorative e ora spero di tornare a postare in modo più costante!
Ho un sacco di arretrati riguardanti prodotti comprati/provati in questi ultimi due mesi e cercherò di portarmi in pari.

Cominciamo con i miei acquisti della collezione Dark Heroine di Kiko per questo autunno, che ricorderete mi aveva entusiasmato alla sua uscita nella prima metà di agosto.
Non ho capito perché Kiko ha fatto uscire questa collezione così cupa prima delle palette Eyes Clics, forse ci presenterà una seconda collezione autunnale prima di quella Natalizia…

Ecco i miei acquisti:
Colour Impact Eyeshadow Palette 01 Lounge Warm Tone

Twinkle Eye Pencil
3 Flexuous Burgundy
5 Elastic Teal
6 Hypnotic Starry Black (grigio argento)

Laser Nail Lacquer
433 Gothic Purple (verde/viola)
435 Venom Teal (blu)

 photo KikoDarkHeroineCollection13_zps26779ae8.jpg

La Colour Impact Eyeshadow Palette 01 mi ha colpito per il suo alternarsi di toni mat e shining, oltretutto contiene una sfumatura di burgundy che ho inutilmente cercato tra gli ombretti mono di varie marche e che sarà molto di moda questo inverno. Finora li ho utilizzati una sola volta, visto che si adattano poco a un look che è ancora abbastanza estivo, però mi piace molto.

 photo KikoDarkHeroineCollection11_zpsf704ae3e.jpg

Le Twinkle Eye Pencil sono meravigliose, quasi (e dico quasi!) belle come quelle di Chanel, forse un filo troppo morbide, però molto resistenti una volta stese.

 photo KikoDarkHeroineCollection12_zps17cccf20.jpg

Ho scelte tre colori che adoro: il burgundy, un blu/verde e l’argento, e mi stanno dando grandi soddisfazioni, però li uso solo sulla palpebra superiore, temo che colori così squillanti su quella inferiore avrebbero un effetto troppo teatrale per tutti i giorni!
Se devo trovare un difetto direi che l’estrema scorrevolezza della mina rende più arduo creare righe sottili.

 photo KikoDarkHeroineCollection15_zps81b7ff08.jpg

Gli smati: Laser Nail Lacquer!
Venom Teal l’avete visto nel post precedebte, non so se farò un post sull’altro perché una volta steso mi è parso davvero troppo scuro e privo di riflessi… vedremo.

 photo KikoDarkHeroineCollection14_zps0b4b2eba.jpg

Kiko Dark Heroine Fall 2013

KIKO MAKE UP MILANO firma DARK HEROINE, la nuova collezione ispirata agli accesi scenari delle notti metropolitane, alle luci brillanti e sature della città, ai colori forti che la vivacizzano e al fascino di una sensualità decisa e ultra moderna.

 photo KIKODarkHeroine1_zpsab4eaa98.jpg

Se avete sempre desiderato un look alla Blade Runner questo autunno Kiko è pronto ad accontentarvi!

Loud Night Bronzer

 photo KIKODarkHeroine2_zpsb78ef655.jpg

Colour Impact Eyeshadow Palette: secondo me il pezzo più iconico della collezione, anche Shiseido proporrà qualcosa del genere questo autunno.

 photo KIKODarkHeroine3_zpsdda0260e.jpg

 photo KIKODarkHeroine1_zpsb23e4f9a.png photo KIKODarkHeroine2_zpsd0087b41.png photo KIKODarkHeroine3_zps5be3c7c8.png

Smoky Look Eyeshadow

 photo KIKODarkHeroine4_zps0446b991.jpg

 photo KIKODarkHeroine4_zpsde96a55b.png

Velvet Stick Blush

 photo KIKODarkHeroine6_zps76c59bde.jpg

Latex Like Lipstick

 photo KIKODarkHeroine5_zps344fce68.jpg

 photo KIKODarkHeroine7_zps4d757cbe.png photo KIKODarkHeroine5_zpsd09f509a.png photo KIKODarkHeroine6_zpsf6a369e7.png

Laser Nail Lacquer

 photo KIKODarkHeroine7_zpsbdc0ab42.jpg

 photo KIKODarkHeroine8_zpsfd0de05a.png photo KIKODarkHeroine9_zpsed7e6183.png

Kiko Colours In The World Eyes Brush

Non avevo mai acquistato un pennello di Kiko, ma durante questi saldi mi sono lasciata tentare, e alla fine mi è dispiaciuto averne preso solo uno!

 photo ColoursInTheWorldEyesBrush1_zps3acc5b5f.jpg

Vediamo cosa dicono sul sito di Kiko del Colours In The World Eyes Brush:

“Pennello occhi duo in edizione limitata per la collezione “Colours in the world”.

Da un lato il pennello con punta piatta permette la stesura ottimale di texture in polvere libera e compatte, da utilizzare sia asciutte che bagnate.
Dall’altro lato il pennello con punta tonda permette di sfumare in modo facile e veloce gli ombretti in crema con movimenti circolari.

La doppia ghiera, leggera e resistente, è in materiale antiossidante.”

 photo ColoursInTheWorldEyesBrush2_zpsd89ebb3a.jpg

Ok, stavolta tutto vero!
Il pennello è molto bello, lo sto utilizzando parecchio, anche se non amo molto i pennelli a doppia punta perché devo sempre tenerli in orizzontale.

Kiko Fierce Spirit

Questa primavera ho acquistato tre pezzi della collezione Fierce Spirit di Kiko:

Sun Pearl Nail Lacquer 428 River Green
Vinyl Lips Liquid Lipstick
Colour Shock Long Lasting Eyeshadow

 photo kikoFierceSpirit1_zpsd9d9b3ee.jpg

I prodotti mi hanno soddisfatta abbastanza.
Il Colour Shock Long Lasting Eyeshadow l’ho utilizzato quasi esclusivamente come eyeliner, poiché asciugandosi tende a diventare rigido e a *tirare* la palpebra.

 photo kikoFierceSpirit2_zps48ed3094.jpg

Io non ho avuto nessun problema, ma due mie amiche sono risultate allergiche, quindi ne ho ereditato uno color bronzo.

 photo kikoFierceSpirit3_zps96c06df1.jpg

Molto bello anche il Vinyl Lips Liquid Lipstick, dall’effetto lucidissimo, dalla lunga durata e che non secca le labbra.

 photo kikoFierceSpirit4_zps64ccffdb.jpg

 photo kikoFierceSpirit5_zps7643f997.jpg

Kiko Detoxifying Elastic Scrub Scrub corpo rigenerante e detossinante

Nell’ottica di non lasciare abbandonato il blog per settimane farò qualche post dedicato a prodotti provati e che mi sono dimenticata di fotografare.

Cominciamo con lo Scrub corpo rigenerante e detossinante di Kiko!

Prima vediamo cosa scrivono sul sito:

“Elastico, morbido e corposo. La sua applicazione rimuove cellule morte e impurità per ossigenare al meglio i tessuti e rendere la pelle levigata e pronta per i trattamenti successivi. Al momento del risciacquo, la sua ricca e densa consistenza si trasforma. Lo scrub diventa una morbida crema e la pelle rimane liscia e vellutata. Il suo colore intenso vivacizza l’applicazione e si alleggerisce gradualmente durante il massaggio. La fragranza è estiva e fresca.
La sua formula aiuta a stimolare il microcircolo cutaneo ed è arricchita con Scented Technology, la soluzione cosmetica esclusiva di KIKO MAKE UP MILANO. I colori rigeneranti, la consistenza della texture e la fragranza coinvolgente sono in perfetta sintonia e collaborano con i principi attivi per coadiuvarne l’azione purificante.”

E le immagini (sempre dal sito):

 photo kikoDetoxifyingElasticScrub1_zps9722d2af.jpg

 photo kikoDetoxifyingElasticScrub2_zpsdb22e492.jpg
Decisamente meglio delle foto che faccio io, ma comunque veritiere!

Al di là della pubblicità, il prodotto mi è piaciuto parecchio: non gratta, ha un buon odore, la pelle dopo è morbida, ricorda molto Atollo 13 di Lush e ha lo stesso difetto: rende scivoloso il piatto della doccia, quindi attenzione a non fare un volo!

 photo LushAtollo13-Geldoccia_zps5a68acc6.jpg

Se cercate un prodotto simile al talasso-scrub di Collistar attenzione che resterete deluse, questo scrub è più una crema densa tipo il burro-scrub, che del sale immerso in olii essenziali!

 photo collistarTalasso-Scrub_zps9ac5910c.jpg

Kiko Invisible Powder e Skin Tone Corrector Primer

Un paio di settimane fa ho finito prima il mio primer verde della MUFE e poi la cipria HD sempre dello stesso brand.
Pur essendo molto soddisfatta di entrambi ho deciso, come faccio spesso, di provare altre marche.
Il primo primer scelto mi ha molto delusa, ma prima di parlarne ufficialmente voglio dargli un’altra possibilità.

 photo kikoskintonecorrectorandinvisiblepowder1_zps89fdae9d.jpg

Intanto, avendone sentito parlare bene, ho acquistato la Invisible Powder di Kiko.

 photo kikoskintonecorrectorandinvisiblepowder2_zpsaaf1ee12.jpg

E infatti sono rimasta molto soddisfatta, opacizza, uniforma e dura tutto il giorno, e la pelle resta morbida, e l’aspetto non è per nulla polveroso.
Se proprio devo trovargli un difetto non trovo la confezione molto pratica.

 photo kikoskintonecorrectorandinvisiblepowder3_zpsa904e0ff.jpg

A questo punto, avendo bisogno di una base verde, ma non volendo spendere un altro mezzo capitale ho deciso di optare per lo Skin Tone Corrector Primer sempre di Kiko.

 photo kikoskintonecorrectorandinvisiblepowder4_zpsebeb3e5e.jpg

Anche in questo caso sono piuttosto soddisfatta, però quando lo finiro non sono ancora sicura se riprendere questo o quello della MUFE.
Certamente questo ha una texture più leggera buona anche per il periodo estivo.

 photo kikoskintonecorrectorandinvisiblepowder5_zps00ee4858.jpg