Kiko Invisible Powder e Skin Tone Corrector Primer

Un paio di settimane fa ho finito prima il mio primer verde della MUFE e poi la cipria HD sempre dello stesso brand.
Pur essendo molto soddisfatta di entrambi ho deciso, come faccio spesso, di provare altre marche.
Il primo primer scelto mi ha molto delusa, ma prima di parlarne ufficialmente voglio dargli un’altra possibilità.

 photo kikoskintonecorrectorandinvisiblepowder1_zps89fdae9d.jpg

Intanto, avendone sentito parlare bene, ho acquistato la Invisible Powder di Kiko.

 photo kikoskintonecorrectorandinvisiblepowder2_zpsaaf1ee12.jpg

E infatti sono rimasta molto soddisfatta, opacizza, uniforma e dura tutto il giorno, e la pelle resta morbida, e l’aspetto non è per nulla polveroso.
Se proprio devo trovargli un difetto non trovo la confezione molto pratica.

 photo kikoskintonecorrectorandinvisiblepowder3_zpsa904e0ff.jpg

A questo punto, avendo bisogno di una base verde, ma non volendo spendere un altro mezzo capitale ho deciso di optare per lo Skin Tone Corrector Primer sempre di Kiko.

 photo kikoskintonecorrectorandinvisiblepowder4_zpsebeb3e5e.jpg

Anche in questo caso sono piuttosto soddisfatta, però quando lo finiro non sono ancora sicura se riprendere questo o quello della MUFE.
Certamente questo ha una texture più leggera buona anche per il periodo estivo.

 photo kikoskintonecorrectorandinvisiblepowder5_zps00ee4858.jpg

Annunci